La storia di una balia e di una famiglia contadina agli inizi del Novecento nel nuovo romanzo di Roberto Andreuccetti

andreuccetti-grenoble-cop

“La Signora di Grenoble” è un affresco che illumina i vari aspetti della società nella quale affondano le radici dell’autore. La vita di una piccola frazione della valle del Serchio è lo specchio nel quale si riflette gran parte dell’Italia del tempo.

La vicenda si consuma a cavallo fra il XIX ed il XX secolo, in breve periodo: pochi anni densi di avvenimenti che scuotono la vita di una piccola famiglia, alle prese, come tante altre, con problemi che vanno dall’economia alle più sottili complicazioni psicologiche dei personaggi. Il vivere, o meglio, il sopravvivere nella quotidiana indigenza, spinge la protagonista a staccarsi da quell’ambiente ed a sfidare un mondo sconosciuto ed incerto. Ma la donna è determinata; e mentre viviamo il suo desiderio di visitare nuovi orizzonti, che la portano lontano dal suo ambiente iniziale, intorno a noi si aprono finestre sulla vita della comunità che le ha fatto da culla: i riti, la fede, la magia, la quotidiana maldicenza e l’aiuto reciproco; la forte identità che costringe quasi a non varcare precisi confini di comportamento, pena l’emarginazione dell’inosservante. E poi il sospetto per lo straniero, o per chi tale si rende. Estraneo diventa chi si allontana, ma altrettanto estraneo rischia di ritrovarsi chi ritorna; adattamento, disadattamento, problemi nel riadattamento, difficoltà di comprensione fra culture diverse.

E ancora, come nelle precedenti opere di Andreuccetti, anche qui aleggia il sovrano respiro della natura, presenza fonte di equilibrio e di amalgama alle inquietudini, ai tormenti ed alle gioie dei protagonisti.

La Signora di Grenoble
di Roberto Andreuccetti
Pagine 230 – Euro 15,00
ISBN 9788832870183

Tralerighelibri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...