Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

monico-copertina-vermi-tralerighe

Mi dice di chiamarsi Daniele e tante altre cose che non ricordo. Certo Daniele, hai ragione Daniele, sei bravo Daniele. E’ contento di avermi conosciuto, Daniele, che adora il golf e chiede se io lo pratichi. Naturalmente no, ma mi invita egualmente l’indomani lunedì sul campo lì vicino, uno dei più belli della Maremma, ma come fai a non conoscerlo! Rimaniamo d’accordo, io e il caro Daniele, di trovarci verso le 9 al Golf Club Punta Ala, l’attrezzatura per me, scarpe comprese, la noleggeremo. Ha gli occhi umidi dalla felicità di aver trovato un amico e anch’io un poco, ma per altri motivi, quando pago il conto.

Il mattino dopo ci troviamo all’ingresso del Club, non mi hanno fatto entrare, non sono socio e quando lo vedo mi fingo scocciato e suggerisco di andare a berci un caffè da qualche altra parte e anche di portarci sul green una bottiglia di champagne. Oh, sì, mi dice, ho un millesimato eccezionale al ristorante, andiamo a prenderlo subito.

Esattamente ciò che mi aspettavo.

Saliamo allegri sulla sua auto e in pochi minuti siamo dentro il locale.

E’ lunedì, giorno di chiusura, non c’è nessuno.

Apre due o tre banchi frigo giganteschi e finalmente si gira orgoglioso con la bottiglia in mano e un bel sorriso, peccato che trovi la canna della pistola puntata sulla fronte. Dai, Dani, metti giù piano piano che per carità non si rompa e girati che ti devo mettere queste belle manette rosa che di solito faccio indossare ai miei clienti più cari. Obbedisce educatamente.

Gli levo la cintura e la uso per legargli i piedi e apro lo champagne, ne vuoi Dani? Su non fare quel faccino, siamo amici, no? Non scalciare così, è inutile e mi fai diventare cattivo. Metto la cannuccia in questa scodella e succhi il vino poi muovi il sedere e mi fai vedere che sei contento, ok?

E’ seduto per terra, metto legna nel forno della pizza, l’accendo e mi siedo accanto a lui. Eh, caro mio, è stato difficile trovarti però è bello essere qui insieme a chiacchierare, magari mi spieghi anche perché hai fatto quello che hai fatto.

[…]

I vermi odiano il gin
di Gianni Monico
Editore: Tra le righe libri
Collana: Nero
Anno edizione: 2017
Pagine: 114 p. , Brossura
EAN: 9788899141837

https://www.ibs.it/vermi-odiano-gin-libro-gianni-monico/e/9788899141837

 

Annunci